Come funziona il conto protetto di Tenutabene?

Nei siti di compravendita ordinari, una volta che il contratto è stato firmato da entrambe le parti, di solito tra venditore e acquirente si crea uno stato di impasse.

L’acquirente vorrà fare prima il passaggio di proprietà e poi il trasferimento di denaro, mentre il venditore, dal canto suo, vorrà avere prima il denaro sul suo conto e poi fare il passaggio di proprietà.

Come si può risolvere questa situazione? Tenutabene ha la soluzione definitiva che tutela l’interesse di entrambe le parti, ovvero l’incasso conto terzi. In questo modo il denaro versato dall’acquirente rimane in sospeso nel conto protetto di Tenutabene, non può essere incassato nell’immediato, ma potrà essere trasferito sul conto del venditore ad avvenuto ritiro dell’auto, quando l’acquirente avrà ricevuto le chiavi e il venditore avrà inserito il codice OTP indicatogli dall’acquirente.

Tenutabene
©2022 Cambiomarcia s.r.l. - P.IVA 03740811207
Gruppo Unipol