Come posso fare un’offerta di acquisto?

Tutto ha inizio all’interno dell’annuncio dell’auto che ti piace, esattamente nel momento in cui clicchi su Contatta il venditore: da qui si aprirà un’area che ti consentirà di inviare un’offerta d’acquisto.

Il presupposto necessario per fare un’offerta è che il venditore abbia attiva la ricezione delle offerte d’acquisto all’interno del portale.

  • In modalità spenta, la tua offerta non potrà nemmeno partire, in tal caso, puoi provare a contattare il proprietario.
  • In modalità accesa, durante la tua richiesta potrai vedere se il venditore ha deciso di attivare la possibilità di aggiungere una permuta.

Se durante l’offerta sei indeciso sulla giusta somma da proporre, puoi affidarti ad Autostimo, il portale di valutazione auto online: sicuramente ti dice le cose come stanno.

Tieni a mente che Tenutabene gestisce le offerte in entrata in base alle impostazioni inserite dal venditore quindi, se il tuo prezzo offerto è troppo basso, Tenutabene ti consiglierà di cambiare strategia, ovvero provare a rialzare l’offerta o cercare un’altra auto.

Perché succede questo?

Nel momento in cui il venditore crea l’annuncio e inserisce il prezzo di vendita dell’auto, Tenutabene chiede anche il prezzo minimo sotto il quale non è disposto a scendere. Se il venditore deciderà di usare questo strumento, le offerte sotto quel prezzo minimo non gli verranno notificate ma saranno comunque visibili nella sezione delle offerte ricevute. Tenutabene prenderà in considerazione solo quelle offerte che saranno uguali o sopra il prezzo minimo che ha inserito.

Tenutabene
©2022 Cambiomarcia s.r.l. - P.IVA 03740811207
Gruppo Unipol